Accesso al pannello di amministrazione dell'eshop >> (Questo messaggio lo vedi solo tu!)

Cuffie Antimosche e Maschere Antimosche

10-08-2021

Per i cavalli il periodo primaverile estivo è il momento in cui sono preda delle mosche e di vari insetti fastidiosiIn particolare i Cavali nati e crescuti con le cure di una scuderia nel momento di doversi difendere da mosche, tafani e altri insetti possono avere dei problemi.Il grado di  popolazione di insetti e la loro aggressività dipendono in particolare da 2 variabili:Il posto in cui ci si trova il cavallo e le condizioni atmosferiche: in particolare la temperatura calda caldo e l'umiditàIl momento della giornata: gli orari notturni e con il nuvoloso l'infestazione di insetti fastidio...

Leggi tutto

Pietra da leccare EQUISAL - perché i cavalli hanno bisogno del sale digeribile e pregiato

31-07-2021

Pietra da leccare EQUISAL - perché i cavalli hanno bisogno del sale digeribile e pregiato?I cavalli, nei loro lavori, perdono grandi quantità di sali minerali essenziali nel loro sudore e se non sono reintegrati, si potrebbe sviluppare uno squilibrio elettrolitico, che può provocare abbassamento della pressione sanguigna o problemi neurologici o cardiovascolari.Nei luoghi dove i cavalli stazionano oltre ad acqua e ombra è importante sistemare un blocco di sale condiviso, i cavalli del gruppo lo leccheranno secondo necessità.I blocchi di sale o pietra da leccare non sono uguali per tuti gli ...

Leggi tutto

Abbeveratoi e Mangiatoie con proprietà igeniche "Bacto-Protect"

25-07-2021

È risaputo che l'acqua è il nutrimento importante per tutti gli animali.Dove soggiornano gli animali l'acqua deve essere disponibile in quantità sufficiente e della migliore qualità.Tuttavia, la qualità dell'acqua potabile può essere seriamente degradata a causa dell'inquinamentoma anche da abbeveratoi inquinati che risultano contaminati con batteri e germi.Soprattutto nelle ciotole e negli abbeveratoi degli animali si raccolgono batteri e germi che si  riproducono indisturbati, ad es. a causa della saliva degli animali e a causa di residui di mangime.Per venire incontro a questo problema è...

Leggi tutto

Difesa dalle zanzare

23-05-2021

​Le zanzare si caratterizzano per la capacità delle femmine di prelevare fluidi vitali da altri animali. Proprio per questo, le zanzare sono portatrici di infezioni e malattie che trasmettono al soggetto punto, compreso l’uomo. In Italia le principali specie appartengono ai generi Culex (di cui fa parte la zanzara comune), Aedes (a cui appartiene la zanzara tigre) e Anopheles(a cui appartengono le specie che trasmettono la malaria).Le zanzare depongono le uova nell’acqua stagnante (tombini, fontane, copertoni, fosse biologiche, pozzetti, fossi, stagni, ecc.).Per contrastare le zanzare è imp...

Leggi tutto

Quali sono le specie di roditori che possiamo trovare in casa e in giardino?

23-05-2021

​Topolino domestico​​Tra i compagni sgraditi delle nostre abitazioni c’è il topolino domestico (Mus Musculus). Nonostante sia un roditore di piccole dimensioni, infesta facilmente scantinati e solai, spingendosi anche in altri locali, come la cucina. Il topolino domestico può essere un veicolo di malattie, e risulta un coinquilino scomodo che gradisce nidificare dentro idivani e nei mobilidi casa.Il topolino è un vero e proprio esploratore.Per contrastarlo è necessario essere astuti, conoscere il loro comportamento e soprattutto utilizzare dei prodotti adeguati.Le esche sono dei bocconi avv...

Leggi tutto

Cavi riscaldanti antigelo per tubature

03-01-2021

Cavi riscaldanti antigelo impediscono il congelamento delle tubature dell‘acqua Il termostato integrato attiva automaticamente il cavo riscaldante   Aspetti da considerare riguardo ai cavi riscaldanti da 230 Volt: • Applicare il cavo riscaldante sempre sul lato inferiore del tubo • la conduttura dell‘acqua deve essere collegata alla terra • i cavi riscaldanti da 230 Volt sono pronti per l‘uso e devono essere collegati all‘energia elettrica con un interruttore differenziale (interruttore per correnti di guasto 30 mA) • i cavi riscaldanti non devono essere accorciati, pertanto è opportu...

Leggi tutto

Boro per le piante di olivo

08-12-2020

Il Boro per le piante di olivo è fondamentale per la  fioritura e divisione cellulare. La carenza di Boro negli olivi comporta ridotta fioritura e scarsa allegagione, eccessiva cascola estiva, scarsa germinabilità del polline, una crescita stentata, internodi accorciati, morte dei tessuti apicali. La carenza di boro è facile nei suoli leggeri, calcarei, con pH alti oltre 8 e in condizioni di siccità. Sono consigliati dei trattamenti fogliari con GeoActive Boro nella dose di 200-300 ml per 100 litri di acqua da applicare in pre-fioritura e post-fioritura.

Leggi tutto

Come scegliere la coperta per il cavallo

29-11-2020

Scegliere una coperta per il cavallo è una operazione che deve tenere presente 3 variabili essenziali: il tipo di vita del cavallo, l’apporto termico e la resistenza. IL TIPO DI VITA DEL CAVALLO dipende dal tipo di allevamento e dall'ambiente dove è allevato, ad esempio al pascolo o in box, questa differenza ci pone davanti a due scelte: 1) Coperte impermeabili o outdoor: Se il cavallo è allevato al pascolo oppure è fatto uscire dal paddock durante il giorno, e non vuoi cambiare la coperta, siamo obbligati a scegliere un modello di coperta impermeabile o outdoor. La coperta outdoor come ...

Leggi tutto

Freddo? come aiutare gli animali domestici

13-10-2020

Con l'arrivo del Freddo i nostri animali hanno bisogno di aiuto: Proteggiamo i nostri amici cani ed evitiamo al minimo l loro permanenza su neve e ghiaccio nelle passeggiate: le temperature basse potrebbero causare principi di assideramento; Gli sbalzi i temperatura possono causare malanni. Al verificarsi della comparsa dei primi sintomi, è opportuno rivolgersi al veterinario di fiducia; Anche gli animali randagi hanno bisogno dei attenzioni: un posto caldo e riparato dove riposare e un po’ di cibo e acqua fanno una grande differenza; E possibile installare nei ricoveri delle lampade ...

Leggi tutto

Problemi comuni dei recinti elettrici

07-10-2020

Problemi comuni dei recinti elettrici: 1) Cavo conduttore del recinto elettrico troppo basso e vicino all’erba: in pochi giorni l' erba cresce e fa scaricare a terra l'elettrificatore di conseguenza abbiamo una scarica veloce della batteria oppure un consumo di corrente, e il conseguente danneggiamento dell'elettrificatore specie di quelli economici senza protezione. 2) Il filo positivo che dall'elettrifcatore va al recinto non ha un contatto perfetto con il conduttore (banda o cavo), molto spesso dipende dal contatto o morsetto che si è ossidato: quindi controllate i contatti (parliamo de...

Leggi tutto